100 sintomi fibromialgia

La fibromialgia è un disturbo che provoca dolore diffuso e costante al corpo, disturbi del sonno e estrema stanchezza, tuttavia può causare una serie di disagi aggiuntivi. Qui ci sono 100 possibili caratteristiche e sintomi che possono accompagnare questa malattia:

 

  1. Isolamento
  2. Allergia a determinate medicine, alimenti e additivi alimentari
  3. Allodinia, cose che di solito non sono dolorose, come un pennello o una folata di vento.
  4. Alti livelli di sostanza P, responsabili dell’aumento dei livelli di dolore
  5. Tonsillite e laringite frequenti
  6. angoscia
  7. ansia
  8. Astenia (affaticamento e debolezza fisica)
  9. Aumento del dolore dopo periodi di stress o ansia
  10. Aumento del dolore dopo aver esagerato nel tempo o nell’intensità le prestazioni di alcune attività quotidiane
  11. Guadagno o perdita di peso inspiegabile
  12. Bassa autostima o sensazione di non essere valutati
  13. Bassa libido
  14. Bocca secca
  15. Bruxismo, digrignamento dei denti
  16. Crampi e spasmi notturni
  17. Cistite interstiziale; dolore o bruciore durante la minzione, urgente urgenza di urinare spesso
  18. Costocondrite, dolore toracico e toracico causato dall’infiammazione della cartilagine che collega le costole allo sterno
  19. Piangere piangendo
  20. Crisi di panico
  21. Carenza di magnesio
  22. depressione
  23. Squilibrio o instabilità, ti senti mal coordinato nel corpo
  24. Difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati per un lungo periodo
  25. Difficoltà nell’esprimere o comunicare
  26. Difficoltà nel sollevare o abbassare le braccia
  27. Difficoltà nel relax
  28. Difficoltà a salire o scendere le scale
  29. Disfagia, difficoltà a deglutire
  30. Dismenorrea, mestruazioni molto dolorose
  31. Diminuzione della forza delle gambe
  32. Diminuzione dell’udito
  33. Diminuzione della tolleranza all’esercizio
  34. Diminuzione delle prestazioni fisiche
  35. Diminuzione delle prestazioni intellettuali
  36. Dispnea, mancanza di respiro
  37. Masticare dolore
  38. Dolore prima della pressione in almeno 11 dei 18 punti sensibili nel corpo
  39. Dolore articolare; le articolazioni non sono interessate, ma sembra che siano venute da loro
  40. Dolore dell’articolazione temporo-mandibolare (quando si apre o si chiude la bocca)
  41. Earache o prurito alle orecchie
  42. Dolore in tutto il corpo
  43. Dolore dentro e dietro gli occhi, la fibromialgia può anche causare dolore ai muscoli oculari.
  44. Dolore sinusale, simile alla sinusite senza segni radiologici
  45. Mal di testa
  46. Dolori spontanei, diffusi e dolorosi nei muscoli, nei tendini, nei legamenti e nella pelle
  47. Endometriosi, che causa dolore al basso ventre, irregolarità mestruali e infertilità
  48. Celiachia, intolleranza al glutine
  49. dormienza
  50. brividi
  51. Mancanza di forza per articolare le parole, mancanza di voce
  52. Fenomeno di Raynaud (cambiamento di colore e riduzione della temperatura di dita, orecchie, naso)
  53. Fibroniebla o niebla cerebrale
  54. Fotofobia, incapacità di resistere alla luce del giorno o lampi di luce artificiale
  55. Ipersensibilità ad alcuni odori, come shampoo, prodotti per la pulizia, profumi, benzina, sigaro, ecc.
  56. Ipersensibilità al rumore, un suono può causare alta irritabilità, mal di testa e nausea nella persona
  57. Humor Change
  58. Inadaptation to effort
  59. irritabilità
  60. Leggera goffaggine quando sei in giro; La persona è ferita, collide o inciampa senza motivo apparente.
  61. Masticazione difficile, difficoltà a mordere una mela
  62. Bassi livelli di serotonina, che aiuta a regolare il dolore
  63. Bassi livelli di vitamina D, il suo apporto adeguato è essenziale per mantenere i muscoli liberi dal dolore e migliorare la fatica
  64. Occhi asciutti, prurito, arrossamento e una sensazione di sabbia
  65. Battito cardiaco rapido o irregolare o palpitazioni
  66. Parestesie, formicolio alle estremità
  67. Perdita di capelli, specialmente in periodi di stress o focolai
  68. Perdita della forza di presa manuale
  69. Pelle secca, squamosa o ruvida
  70. Presenza di qualche altra malattia reumatica, come il lupus o l’artrite reumatoide
  71. Problemi di concentrazione
  72. Problemi di memoria
  73. Problemi alla tiroide
  74. Problemi di visione
  75. Prolasso della valvola mitrale
  76. Respira veloce e piccolo piuttosto che lento e profondo
  77. Rigidità, specialmente dopo essere rimasta troppo a lungo in una posizione
  78. Sentirsi confuso
  79. Sentendosi deboli, le persone sentono che in qualsiasi momento svaniranno
  80. Sensazione di aver bisogno del sostegno di qualcuno per camminare
  81. Sensazione di prurito e necessità di prurito (soprattutto a livello di caviglia e avambraccio)
  82. Sensazione di udito canale uditivo, eccesso di cera
  83. Sensazione di avere muco nella faringe
  84. Sensibilità all’umidità; Alcune persone si sentono peggio in ambienti asciutti che in ambienti umidi, o viceversa
  85. Sensibilità alla pressione atmosferica; quando c’è una tempesta la pressione atmosferica cade e il dolore aumenta
  86. Sensibilità alla temperatura ambiente; Fa molto caldo in estate e molto freddo in inverno
  87. Sensibilità quando si usano gli obiettivi, causando dolore al viso, al naso, alle orecchie e persino ai denti.
  88. Sensibilità nel collo del dente (area che collega il dente alla gengiva)
  89. Estrema sensibilità al cuoio capelluto
  90. Sindrome della vescica irritabile, perdita di urina almeno sforzo
  91. Sindrome delle gambe senza riposo, un desiderio incontrollabile di muovere le gambe
  92. Sindrome da sensibilità chimica multipla
  93. Sindrome dell’intestino irritabile, estrema sensibilità alle contrazioni muscolari dell’intestino
  94. Afrontamentos
  95. Sudore abbondante
  96. Il sonno non si ristora, la persona si sveglia come se non avesse dormito tutta la notte
  97. Vertigine, sensazione di girare o non avere contatto con il terreno
  98. Doppia visione, sfocata o mutevole
  99. Vulvodinia, dolore vulvare cronico che rende il sesso, l’esercizio o la seduta molto difficili
  100. Suonando nelle orecchie

Quanti di questi sintomi hai? Che cosa stai facendo per affrontarli?

Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *